PUBBLICAZIONI

Report annuale 2020

Osservatorio per il turismo sostenibile in Alto Adige (STOST)

Autori: Michael de Rachewiltz, Andreas Dibiasi, Greta Erschbamer, Valeria Ferraretto, Linda Ghirardello, Daria Habicher, Anna Scuttari, Maximilian Walder, Felix Windegger

Colophon: Bolzano: Eurac Research, Center for Advanced Studies, 2020

Pagine: 108

Report Abstract: Nonostante la crisi globale di Covid-19, il turismo rimane un importante fenomeno economico e sociale. La crescente consapevolezza degli effetti reciproci del turismo sull’economia, la società e l’ambiente, unita alla crescente accettazione dei principi dello sviluppo sostenibile, richiedono una sempre maggiore attenzione alle questioni di monitoraggio.

STOST (Osservatorio del Turismo Sostenibile dell’Alto Adige) ha aumentato le sue competenze e i suoi risultati, concentrandosi non solo sulla messa a punto e l’aggiornamento degli indicatori di monitoraggio esistenti, ma anche sugli effetti della pandemia in loco e sulla considerazione della cultura come un’ulteriore questione da approfondire. STOST offre la possibilità di comprendere il turismo da un’ampia prospettiva e consente un lavoro multidisciplinare e interdisciplinare e il trasferimento di conoscenze, il networking e lo scambio di buone pratiche. In definitiva, l’attuale crisi pandemica ha illustrato l’importanza di STOST nel fornire informazioni tempestive e affidabili sugli sviluppi attuali e nel fornire la base per un processo decisionale basato sui fatti delle autorità locali.

Report annuale 2019

Osservatorio per il turismo sostenibile in Alto Adige (STOST)

Autori: Anna Scuttari, Valeria Ferraretto, Andreas Dibiasi, Giulia Isetti, Greta Erschbamer, Simone Sartor, Daria Habicher, Michael de Rachewiltz

Colophon: Bolzano: Eurac Research, Center for Advanced Studies, 2019

Pagine: 104

Report Abstract: Il turismo altoatesino registra anno dopo anno un numero record di arrivi e di visitatori. Questi numeri sono eccellenti per l’economia, ma sollevano alcuni interrogativi sulla sostenibilità del sistema turistico. Cosa significa per la popolazione altoatesina l’arrivo di 7,5 milioni e mezzo di turisti ogni anno? Quali effetti ha il turismo sull’ambiente? E come possiamo far prosperare il settore turistico limitando il suo impatto sulla natura e sull’uomo?

Per gestirlo, bisogna conoscerlo. Con questa consapevolezza, il primo report annuale presenta alcuni dati e fatti sulla sostenibilità del settore turistico in Alto Adige, che sono stati analizzati nell’ambito del progetto “Osservatorio del turismo sostenibile dell’Alto Adige”, un osservatorio sul turismo sostenibile progettato dal Center for Advanced Studies di Eurac Research che fa parte dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO). Lo studio analizza il turismo a 360°, partendo dagli effetti sull’occupazione e sull’economia, ma analizzando anche gli effetti sulla qualità della vita degli altoatesini, ad esempio l’aumento dei prezzi dei beni di consumo, e infine il consumo di risorse come acqua ed energia.

Menu